La presentazione, condotta da Angelo Tartuferi, curatore del Dipartimento scientifico della Galleria dell'Accademia di Firenze e dai restauratori Manola Bernini e Alberto Dimuccio, verte sulla "Trinità" del Maestro del 1419. Il dipinto, di grande impatto emotivo, è pervenuto nelle collezioni del museo dalla Certosa del Galluzzo. Il Maestro del 1419 è uno degli artisti più originali del panorama della...

Il Palazzo Ducale di Mantova è un complesso architettonico che occupa una superficie di 35.000 mq e 950 ambienti, residenza principale della famiglia Gonzaga dal 1328 al 1707. Eccezionale testimonianza della storia di Mantova, del Rinascimento italiano e della storia dell’arte europea tra Medioevo e Barocco, grazie alla sua specificità il Museo rappresenta uno dei beni culturali caratterizzanti il sito...

La Galleria dell’Accademia di Firenze presenta il secondo ciclo di conferenze “Recenti restauri”, realizzate grazie al contribuito dell’Associazione Amici della Galleria dell’Accademia e pensate per raccontare al pubblico i recenti interventi di restauro sulle opere in collezione del museo. Il primo incontro è dedicato alla presentazione dell’intervento conservativo sulla tavola raffigurante l’Incoronazione della Vergine di Mariotto di Nardo (Firenze, documentato 1388-1424)...

  Martina Bagnoli, direttore delle Gallerie Estensi di Modena inaugura la rassegna di conferenze I MUSEI STATALI SI PRESENTANO. Un viaggio nell’Italia dei musei statali autonomi attraverso il racconto dei loro direttori. La rassegna di incontri, ideata dal direttore Cecilie Hollberg, ha come obiettivo di far conoscere importanti Musei d’Italia e di scoprire i loro tesori grazie a guide d’eccezione. Ogni...

  Quinto appuntamento con Recenti Restauri per presentare il lavoro svolto sull'Annunciazione di Neri di Bicci. Il consolidamento della superficie pittorica e l’attenta pulitura hanno consentito il pieno recupero di questa pala d’altare luminosa e ornatissima, commissionata al prolifico artista nel 1464, al culmine della sua carriera, confermandone l’alta padronanza tecnico-artigianale coltivata all’interno di una delle più rinomate dinastie artistiche fiorentine.   ...

  Carlo Sisi, illustre storico dell’arte, a lungo Direttore della Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti, parla del modello per il Monumento funebre a Virginia De Blasis, che Luigi Pampaloni realizzò nel 1839 per il sepolcro in marmo che si trova nel chiostro di Santa Croce. L’opera è un commovente omaggio alla celebre soprano, scomparsa prematuramente all’età di 33 anni circa,...